La maggior parte delle persone non riesce a sbarazzarsi di brufoli perché non riescono a capire le basi di ciò che provoca l’acne, in primo luogo. Se non conosci la fonte, come puoi aspettarti di chiarire l’acne? È come scattare nel buio!

Sfortunatamente quella metafora ha ragione quando si tratta di curare l’acne oggi. Ci sono enormi budget di marketing da parte delle grandi aziende cosmetiche che alimentano la disinformazione. “Sono i batteri che causano la tua acne!” “Non sta usando il nostro detergente che sta causando i tuoi brufoli!” Non ascoltarlo. Tutti vogliono solo separarti dai tuoi soldi e nel mondo dell’acne, molte persone disperate sono disposte a buttare via i loro soldi provando qualsiasi cosa. Ecco il segreto che devi capire (non è proprio un segreto – è un fatto medico) L’acne non è causata dal non pulire il tuo viso, e non è causata da batteri – è causata da un processo complesso che coinvolge gli ormoni.

Vuoi sapere cosa sta realmente accadendo sul tuo viso (o sul collo, sulle spalle e sulla schiena)? La pelle è ricoperta da piccoli follicoli piliferi. Ogni follicolo pilifero contiene una ghiandola che produce un goo oleoso chiamato sebo. Questo sebo normalmente ricopre e protegge i nostri capelli e la pelle, quindi non è una brutta cosa. Il problema si verifica quando i pori nella parte superiore dei follicoli dei capelli (sulla superficie della pelle) si bloccano e il sebo si solleva e gonfia la zona. Quindi viene infettato da batteri e questo è il modo in cui si ottengono i brufoli.

Ok, tutto ciò ha senso, giusto? Ma perché i pori vengono bloccati in primo luogo? La risposta è cellule morte della pelle. Perdiamo circa 40.000 cellule morte della pelle ogni minuto del giorno e l’intero strato superficiale della nostra pelle è cellule morte della pelle, quindi le cellule morte della pelle sono normali. Di solito cadono uno alla volta, ma a volte, all’interno dei nostri follicoli piliferi, si staccano in ciuffi appiccicosi tenuti insieme da qualcosa chiamato cheratina. Questi ciuffi di cellule morte si incastrano nei pori e QUESTO è ciò che provoca l’acne. Il problema viene letteralmente da dentro ed è per questo che quando si vuole scoprire come sbarazzarsi dell’acne, i trattamenti superficiali sono raramente efficaci.

Ci sono solo due modi per sbarazzarsi di brufoli e chiarire l’acne che funzionano per la maggior parte delle persone. Uno di questi è un forte farmaco chiamato isotretinoina, il più noto dei quali è Accutane. Quando dico forte, intendo forte. Accutane ha alcuni gravi effetti collaterali che devono essere presi in considerazione tra cui la possibilità di difetti alla nascita e danni al fegato, tra gli altri. Ci sono anche molti effetti collaterali meno gravi ma molto irritanti come la pelle estremamente secca e sensibile al sole, un iniziale peggioramento dei sintomi dell’acne e delle labbra gravemente screpolate. Accutane può richiedere da 6 mesi a un anno per pulire la pelle. Nel frattempo, sii pronto a guardare peggio. Accutane è il trattamento di ultima istanza. Fatti un grande favore e prova prima tutto. Accutane senza ricetta.

L’altro modo per sbarazzarsi di acne è provare uno dei trattamenti olistici disponibili. Questi sistemi di trattamento eliminano i brufoli riequilibrando i livelli ormonali (spesso espulsi dalla pubertà, dal ciclo mestruale, dallo stress e dalla menopausa) attraverso i cambiamenti nella dieta e nello stile di vita. Molte migliaia di persone sono state trattate con successo da questi programmi in cui i metodi tradizionali hanno fallito. La parte migliore è che gli unici effetti collaterali sono salute e aspetto migliorati. Chiunque seriamente di sbarazzarsi dei brufoli dovrebbe prima indagare su questi trattamenti promettenti, prima di sottoporre i loro corpi ad Accutane.

Quando le medicine vanno male

In genere, prendiamo vari farmaci per eliminare le infezioni batteriche, trattare le condizioni esistenti e aiutare i nostri corpi a combattere i virus. Tuttavia, la medicina non è sempre il bravo ragazzo. Ci sono alcuni farmaci pericolosi prescritti dai medici che possono causare seri difetti alla nascita se assunti da donne in gravidanza o che cercano di concepire. In questi casi, è il bambino innocente che soffre.

Probabilmente il più famoso dei malformazioni congenite è il teratogeno, talidomide. È iniziato come un farmaco miracoloso che ha trattato tutto, dall’insonnia al raffreddore. Inoltre, la talidomide è stata prescritta alle donne per inibire la malattia mattutina. Purtroppo, quando migliaia di donne incinte lo hanno preso, hanno anche consegnato i loro bambini a gravi aberrazioni nel loro aspetto fisico. I bambini talidomide sono caratterizzati da appendici anormali e altro ancora. Le braccia e le gambe possono essere accorciate, con aspetto simile a una pinna e persino omesse del tutto. L’uso di talidomide è di nuovo in aumento per il trattamento del carcinoma ovarico, del morbo di Crohn e come antitumorale. Pertanto, le donne in gravidanza devono stare attente a stare lontane da questo teratogeno.

Per curare l’acne grave, i dermatologi spesso prescrivono il farmaco Accutane, appartenente alla famiglia delle tetracicline. Le donne che assumono Accutane devono accettare di utilizzare due tipi di controllo delle nascite se sono in età fertile mentre assumono il farmaco. Questo perché le pillole anti-acne possono causare difetti di nascita tragici. L’uso dell’accutane è stato collegato a bambini nati con gravi difetti del cervello e del cuore, che hanno portato a ritardi mentali e altri 160 problemi registrati. Quindi, insieme ai due contraccettivi, le donne che assumono Accutane devono sottoporsi a test di gravidanza ogni mese di utilizzo del farmaco. Accutane senza ricetta.

Il paxil è un farmaco antidepressivo che può causare l’evento ancora più triste di difetti alla nascita. Uno studio ha dimostrato che le donne che hanno assunto Paxil nel primo trimestre avevano fino a 2 volte più probabilità di avere un bambino con difetti alla nascita. Le probabilità che i bambini anormali aumentino di 6 volte in più quando le madri assumono il Paxil dopo venti settimane di gravidanza. Il paxil può causare convulsioni, buchi nel calore e persino ipertensione polmonare persistente, o PPHN. La PPHN provoca un flusso sanguigno anormale e può portare alla morte.

I farmaci per la pressione sanguigna nella famiglia degli ACE-inibitori hanno dimostrato di aumentare il rischio di anomalie alla nascita. Questi farmaci che abbassano la pressione del sangue comprendono Zestril, Lotensin e Prinivil, tra gli altri. Gli studi hanno concluso che l’assunzione di ACE-inibitori durante la seconda metà della gravidanza porta al funzionamento atipico dei reni e persino all’anatomia renale irregolare. Attualmente, i contenitori di medicinali hanno avvertenze sulla scatola nera che avvertono di usare i farmaci durante la gravidanza, ma non sono regolati così strettamente come Accutane.

Questa è solo una panoramica di alcuni dei farmaci che possono causare malformazioni congenite. Prima di prendere qualsiasi cosa durante la gravidanza o il tentativo di concepire, si prega di consultare il medico. Inoltre, se sospetti che il tuo medico ti abbia prescritto un farmaco che causa difetti alla nascita mentre sei incinta, questa potrebbe essere una negligenza medica.

 
Comments are closed.

Search